sabato, aprile 29, 2017

Informazioni utili per le primarie di domani - repost

Dove votare

Domenica 30 Aprile si voterà per l'elezione del prossimo segretario del Partito Democratico, a Lastra a Signa si potrà votare:
  • Circolo ARCI "Tripetetolo", via Livornese 108 per le sezioni elettorali 2-3-7-8-9
  • Circolo ARCI "Pista le Cascine", via del Prato 1, per le sezioni elettorali 1-10-11-13-14
  • Circolo ACLI "L'Ulivo", via F. Turati 4, per le sezioni elettorali 4-5-6-12
  • Circolo ARCI "A. Toscanini", via Chiantigiana 72, per le sezioni elettorali 17-18-19
  • Sede Circolo PD Malmantile, via Vecchia Pisana 133, per le sezioni elettorali 15-16-20

Istruzioni per il voto

Chi può votare:
  • I cittadini italiani iscritti alle liste elettorali possono votare domenica 30 aprile portando con sé un documento di riconoscimento, la tessera elettorale e, se registrati online, la ricevuta dell’avvenuta registrazione. È richiesto il contributo di almeno 2 euro.
  • Se sarai fuori dalla tua Provincia di residenza o momentaneamente all'estero, devi obbligatoriamente registrarti qui, entro le ore 12:00 di giovedì 27 aprile e stampare la ricevuta dell’avvenuta registrazione online. Successivamente ti verrà indicato via mail o sms, il seggio in cui potrai votare.Al momento del voto, ricordati di portare con te un documento di riconoscimento e la ricevuta dell’avvenuta registrazione online. Ti sarà richiesto un contributo di almeno 2 euro.
  • Se hai un’età compresa tra 16 e i 18 anni e domenica 30 aprile vuoi votare alle Primarie del Pd, devi obbligatoriamente registrarti qui, entro le ore 12:00 di giovedì 27 aprile e stampare la ricevuta dell’avvenuta registrazione online. Successivamente ti verrà indicato via mail o sms, il seggio in cui potrai votare.Al momento del voto, ricordati di portare con te un documento di riconoscimento e la ricevuta dell’avvenuta registrazione online. Ti sarà richiesto un contributo di almeno 2 euro.
  • Se sei un cittadino UE residente in Italia e domenica 30 aprile vuoi votare alle Primarie del Pd, devi obbligatoriamente registrarti qui, entro le ore 12:00 di giovedì 27 aprile e stampare la ricevuta dell’avvenuta registrazione online. Successivamente ti verrà indicato via mail o sms, il seggio in cui potrai votare. Al momento del voto, ricordati di portare con te un documento di riconoscimento e la ricevuta dell’avvenuta registrazione online. Ti sarà richiesto un contributo di almeno 2 euro.
  • Se sei iscritto al Partito Democratico e sei maggiorenne, voterai nel seggio corrispondente alla tua sezione elettorale (vedi sopra). Ricorda di portare con te un documento di riconoscimento, la tessera elettorale e la tessera del PD. Non ti sarà richiesto il contributo di 2 euro se hai rinnovato l’iscrizione entro il 28 febbraio 2017. Se sei iscritto al PD e hai fra i 16 e i 18 anni, o vuoi votare fuori sede, o sei un cittadino UE residente in Italia o sei un cittadino di un altro Paese, segui le istruzioni di cui sopra

giovedì, aprile 27, 2017

Appello al voto mozione Orlando

Unire l'Italia, Unire il PD

Il 30 Aprile il Partito Democratico chiamerà tutti i simpatizzanti e sostenitori alle urne per scegliere il prossimo Segretario.
La partita è delle più delicate è importanti che ci siamo trovati ad affrontare negli ultimi tempi, perché tramite questo voto verrà scelta la direzione che dovrà prendere il partito nel futuro più prossimo. Gli appuntamenti elettorali sono numerosi, anche nelle nostre zone: andranno alle urne circa il 12% dei cittadini toscani in città di importanza strategica, ma il pensiero non può che andare alla partita più importante di tutte, cioè alle prossime elezioni politiche.
Per questo dobbiamo scegliere di cambiare, per questo abbiamo scelto di sostenere la mozione di Andrea Orlando.
Divenire il leader di un partito significa essere a capo di una comunità viva, comunità che condivide ideali come europeismo, tutela dei più deboli, eliminazioni delle barriere economiche, lotta alla corruzione, ma che al suo interno possiede anime e visioni diverse, finanche contrastanti. Esercitare la leadership significa avere ben chiara la visione dei passi da intraprendere per raggiungere un obiettivo e lavorare instancabilmente affinché tutti siano coinvolti, aberrando qualsiasi marginalizzazione di una parte della comunità. Negli ultimi anni tutto questo ci è mancato, infatti abbiamo percepito la forza del leader, ma è mancata la potenza della leadership e la nostra comunità ha iniziato a disgregarsi, perdendo pezzi durante il cammino.
Ci siamo tristemente accorti di questo il 4 dicembre: abbiamo perso nelle periferie, abbiamo perso tra i giovani (per me il dato forse più doloroso), si sono schierati contro anche mondi che tradizionalmente guardano a noi, che ci sostengono nelle elezioni locali.
La rotta deve essere invertita al più presto prima che il progetto del Partito Democratico affondi, portandosi dietro molte tra le migliori energie del nostro paese.

Non vogliamo vivere in un Paese che sia soltanto rancoroso ed incattivito.
Il 30 aprile usciamo di casa.
Il 30 aprile respiriamo dell’aria nuova e diamo una prospettiva all'Italia.
Il 30 aprile votiamo Andrea Orlando segretario del PD.

Duccio Zingoni - coordinatore mozione Orlando

Appello al voto mozione Emiliano

L'Italia è il nostro Partito

#noisiamopartito

Care elettrici, cari elettori, domenica 30 aprile possiamo davvero costruire un rilancio del nostro partito. Un partito plurale, che ascolti tutti. Un partito che rappresenti le persone che hanno la voce debole. Un partito attento alle politiche giovanili e alla parità di genere. Un partito che basi il suo programma su Giustizia sociale e progresso economico, sostenibilità ambientale e sviluppo del territorio, piena rappresentanza individuale in una comunità politica dove #noisiamo il risultato del contributo di ciascuno: questo è il Pd che vogliamo, quello che unisce l’Italia e gli italiani dove i nostri valori,  che rivendichiamo con orgoglio, sono gli stessi su cui il Pd si è fondato. Basteranno 2 euro per cambiare il partito democratico, riavvicinarlo alla gente. Tutti possono votare, anche i sedicenni e gli stranieri residenti in Italia. Insomma il PD può tornare ad essere ciò che avevamo sognato.


Marco Capaccioli - coordinatore mozione Emiliano

Appello al voto della mozione Renzi

Avanti, insieme

Il 30 aprile 2017 gli elettori del partito democratico, inscritti e non iscritti sono chiamati a scegliere il segretario del Partito Democratico. Un importante momento di democrazia.

Il Partito Democratico nasce con l’orgoglio di ereditare le grandi storie politiche popolari che hanno fatto la Resistenza e costruito la Repubblica, e nasce con l’obbiettivo di sviluppare un pensiero nuovo per la sinistra. Se vogliamo essere fino in fondo il Partito Democratico dobbiamo ristrutturare radicalmente la nostra casa comune e il modo di stare insieme della nostra comunità. Matteo Renzi e Maurizio Martina incarnano questo progetto. Votare Renzi segretario significa valorizzare il prezioso lavoro degli amministratori locali e insieme a questi costruire le politiche da portare avanti nelle diverse istituzioni e affrontando il tema delle sempre più inaccettabili disuguaglianze, significa rilanciare il sogno di una integrazione europea per un’Europa della solidarietà e dei diritti, significa aggregare le giovani generazioni e appassionarle alla politica, significa promuovere la tutela ambientale, significa riscoprire un Partito che sappia unire e coinvolgere quanto di buono c’è al di fuori di noi.

Stefano Calistri - coordinatore mozione Renzi

mercoledì, aprile 26, 2017

lunedì, aprile 24, 2017

sabato, aprile 22, 2017

mercoledì, aprile 19, 2017

martedì, aprile 18, 2017

Informazioni utili per le Primarie del 30 Aprile

Dove votare

Domenica 30 Aprile si voterà per l'elezione del prossimo segretario del Partito Democratico, a Lastra a Signa si potrà votare:
  • Circolo ARCI "Tripetetolo", via Livornese 108 per le sezioni elettorali 2-3-7-8-9
  • Circolo ARCI "Pista le Cascine", via del Prato 1, per le sezioni elettorali 1-10-11-13-14
  • Circolo ACLI "L'Ulivo", via F. Turati 4, per le sezioni elettorali 4-5-6-12
  • Circolo ARCI "A. Toscanini", via Chiantigiana 72, per le sezioni elettorali 17-18-19
  • Sede Circolo PD Malmantile, via Vecchia Pisana 133, per le sezioni elettorali 15-16-20

Istruzioni per il voto

Chi può votare:
  • I cittadini italiani iscritti alle liste elettorali possono votare domenica 30 aprile portando con sé un documento di riconoscimento, la tessera elettorale e, se registrati online, la ricevuta dell’avvenuta registrazione. È richiesto il contributo di almeno 2 euro.
  • Se sarai fuori dalla tua Provincia di residenza o momentaneamente all'estero, devi obbligatoriamente registrarti qui, entro le ore 12:00 di giovedì 27 aprile e stampare la ricevuta dell’avvenuta registrazione online. Successivamente ti verrà indicato via mail o sms, il seggio in cui potrai votare.Al momento del voto, ricordati di portare con te un documento di riconoscimento e la ricevuta dell’avvenuta registrazione online. Ti sarà richiesto un contributo di almeno 2 euro.
  • Se hai un’età compresa tra 16 e i 18 anni e domenica 30 aprile vuoi votare alle Primarie del Pd, devi obbligatoriamente registrarti qui, entro le ore 12:00 di giovedì 27 aprile e stampare la ricevuta dell’avvenuta registrazione online. Successivamente ti verrà indicato via mail o sms, il seggio in cui potrai votare.Al momento del voto, ricordati di portare con te un documento di riconoscimento e la ricevuta dell’avvenuta registrazione online. Ti sarà richiesto un contributo di almeno 2 euro.
  • Se sei un cittadino UE residente in Italia e domenica 30 aprile vuoi votare alle Primarie del Pd, devi obbligatoriamente registrarti qui, entro le ore 12:00 di giovedì 27 aprile e stampare la ricevuta dell’avvenuta registrazione online. Successivamente ti verrà indicato via mail o sms, il seggio in cui potrai votare. Al momento del voto, ricordati di portare con te un documento di riconoscimento e la ricevuta dell’avvenuta registrazione online. Ti sarà richiesto un contributo di almeno 2 euro.
  • Se sei iscritto al Partito Democratico e sei maggiorenne, voterai nel seggio corrispondente alla tua sezione elettorale (vedi sopra). Ricorda di portare con te un documento di riconoscimento, la tessera elettorale e la tessera del PD. Non ti sarà richiesto il contributo di 2 euro se hai rinnovato l’iscrizione entro il 28 febbraio 2017. Se sei iscritto al PD e hai fra i 16 e i 18 anni, o vuoi votare fuori sede, o sei un cittadino UE residente in Italia o sei un cittadino di un altro Paese, segui le istruzioni di cui sopra

Primarie 30 Aprile


sabato, aprile 01, 2017

Monia Monni incontra i cittadini di Lastra a Signa

Lunedì pomeriggio, dalle 16 alle 19, presso il circolo di Tripetetolo Monia Monni incontrerà i cittadini di Lastra a Signa insieme al nostro sindaco Angela Bagni. Vi aspettiamo numerosi.